Il Milàno Mànga Féstival del Pàpi

salve a tutti,

Il vostro traducitore preferito vi scrive niente meno che dalla grande Milano. Il mio travestimento è perfetto. sto mettendo gli accenti su tutte le vocali così da non farmi riconoscere e sto lodando la macchina del papi così da non destare sospetti. Costa una gran fatica conquistare nuovi luoghi.

Ma veniamo a noi, vi chiederete come mai sono a Milano. Bhe…il motivo è molto semplice: necessito di 150 ore di tirocinio per la mia università e quale posto migliore del Milano Manga Festival?

Che bello! Puoi stare a contatto con la cultura dei manga e scoprire cose interessanti, mi dicevano. Puoi divertirti mentre fai il tuo lavoro, mi dicevano. Quel che non mi dicevano era che ogni volta starò in piedi per una cosa come 5 ore consecutive e tampinerò i visitatori che vogliono a tutti i costi fare foto nonostante non sia possibile farlo, cosa scritta su ogni colonnina posta a un metro l’una dall’altra ma che loro “non hanno visto”. Ah…strana la vita dall’altra parte della barricata.

Battute a parte, il lavoro è molto interessante. Essenzialmente rispondo alle curiosità dei vari visitatori, italiani o giapponesi o inglesi o sanscritiani che siano e cerco di essere il più convincente possibile per sentire un bel “va che roba” pieno di stupure. Altro compito fondamentale è il vietare che si facciano foto o si rubi il materiale. Niente di più divertente dare ordini😀.

Ovviamente sono ben agghindato per tale evento. Infatti ho la mia bellissima maglietta con il logo e la mia bellissima targhetta…c’è solo un problema…che tra l’invio della foto e il momento attuale…io mi sia tagliato i capelli quindi…ecco il risultato:

20130602_231332-120130601_153959

Insomma…da ora a prima c’è un po’ di differenza…(non mi riferisco alle occhiaie dovute al poco sonno, la sveglia alle 4 del mattino o al lavoro fino alle 22:30..tutto nello stesso giorno!).

Comunque finchè non si insospettiscono loro io sto tranquillo…e ammettetelo…la mia targhetta è fighissima!

Quindi che aspettate a vedere che soggetti girano all’interno della mostra??? Venite al Milano Manga Festival. Aperto tutti i giorni tranne i lunedì e il 10-11-12 giugno per cambio materiale fino al 21 luglio. Il luogo è via Besana n.12, la rotonda della besana per intenderci. Personalmente ve la consiglio, per comprendere almeno come il manga si sia evoluto, e come, nel corso degli anni.

Intanto a giugno ci sono ancora pinguini in giro.

La corea del Nord sembra un brutto ricordo.

Non mi sono ancora perso per Milano (viva me!)

Il cappuccino di trenitalia è…osceno.

con questa vi saluto e vi aspetto al Milano Manga Festiva (VENITE!) e con la mia prossima  avventura: un primo resoconto di questo mio folle folle viaggio nel mondo del manga.

buona notte

-M-

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...